I fondatori della Fondazione

Promotore del Giardino

Il Conte Giovanni Battista Gilberti (Titta per gli amici) nacque a Milano il 15 giugno del 1913. La sua famiglia soggiornava a Courmayeur sin dal 1908. Appassionato alpinista e sciatore, pioniere dello sviluppo turistico e sciistico di Courmayeur, il suo nome è legato per sempre a questo piccolo paese alpino che sotto la sua guida è diventato una moderna stazione turistica invernale. Nel 1957 il Conte acquista le azioni della Società Monte Bianco dal Conte Lora Totino diventando maggior azionista e Presidente della Società, proprietaria delle Funivie.
Da quel momento la famiglia Gilberti è diventata la principale protagonista dello sviluppo turistico di Courmayeur.

Fondatore del Giardino

Laurent Ferretti, figura straordinaria di intellettuale, professionista e pubblico amministratore attento alla realtà valdostana e al suo inserimento in ambito internazionale che si impegnò sempre per avviare l’attività della Fondazione Courmayeur, alla quale ha donato la propria biblioteca.
La Fondazione Courmayeur – Centro Internazionale su Diritto, Società e Economia, ha istituito un Osservatorio permanente sulla Montagna “Laurent Ferretti”, con l’obiettivo di promuovere un confronto di idee sui problemi della montagna.

Il Consiglio direttivo e’ formato da Corrado Ferretti, Annalisa Ferretti Levi Montalcini, Laura Poggio, Chantal Tréves, Ermanno Dal Molin, Santa Tutino, Lucia Picchiottino, Isabella Vanacore Falco.

  • Corrado Ferretti, Presidente
  • Isabella Vanacore Falco, Curatrice del Giardino
© 2016 Fondazione Saussurea O.N.L.U.S.