L’Ontano verde (Alnus viridis) è un arbusto che può arrivare anche a 3 metri di altezza.

E’ considerato una “pianta pioniera” poiché riesce a stabilizzare i pendii in via di erosione grazie al suo apparato radicale, resistendo anche alle slavine invernali poiché i suoi rami prostrati che vengono piegati, ma non spezzati, dalla neve.

Questa specie può anche colonizzare i suoli poveri per una simbiosi con batteri azotofissatori che vivono sulle sue radici, che arricchiscono il terreno di azoto e rendono il terreno molto fertile.

Ontano verde (Alnus viridis)

© 2018 Fondazione Saussurea Onlus